Anche nella settimana dal 17 al 23 gennaio a Boscoreale si è registrato un aumento dei contagi da Covid-19. In tale periodo, come si rileva dal report dell’Ente comunale, le persone attualmente positivi sono passati 1.862 (precedentemente erano 1.549).



Tuttavia, questo dato non deve destare particolare allarme in quanto, messo a confronto con il tasso di incidenza dei nuovi positivi a sette giorni per centomila abitanti, fa emergere un miglioramento rispetto alla precedente settimana, tanto da indurre a considerare che ormai il picco sia stato raggiunto e ci si avvii verso la discesa dei contagi come del resto sta accadendo in tutta Italia.

Nel dettaglio dal 17 al 23 gennaio tale indice riferito a Boscoreale è nettamente sceso a 2.132,35 (la precedente settimana era balzato a 3.477,90); altrettanto è sceso anche l’indice regionale che si è attestato a 1.789,91 (la precedente settimana era a 2.609,48).



In tale periodo sono stati effettuati complessivamente 3.442 tamponi, con 515 positivi, con un tasso di positività del 16,32%. Rimasto immutato il numero delle vittime registrato dall’inizio pandemia che è fermo a 53.

Fino al 17 gennaio sono 19.545 i cittadini ai quali è stata inoculata la prima dose di vaccino (78% della popolazione), 16.266 quelli a cui è stata inoculata la seconda dose (65% della popolazione), e 8.505 quelli a cui è stata inoculata la terza dose (34 % della popolazione).