Oggi 27 gennaio, Giorno della Memoria, a partire dalle ore 9 i ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Scialoja-Cortese di Napoli sono stati impegnati in una marcia in ricordo delle Vittime dell’Olocausto.

I ragazzi sono partiti dal plesso Cortese con uno striscione di 25 metri ed hanno percorso alcune strade del quartiere “San Giovanni” passando in particolare per i vari plessi dell’Istituto. Al loro passaggio, nel rione “Baronessa”, i genitori hanno calato dai balconi delle lenzuola bianche.


Al rientro al plesso Cortese, nella palestra della scuola, è stata allestita una mostra virtuale e sensoriale che ha ripercorso alcune testimonianze di bambini ebrei nei lager.

Il materiale e le esibizioni sono state a cura dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado che hanno fatto un percorso formativo e di sensibilizzazione sul Giorno della Memoria.

Le attività sono state svolte e si svolgeranno con la supervisione di Rosa Stornaiuolo che ha affidato, nel pieno rispetto della normativa anti-Covid, ad Annapaola Greco ed a tutto il team docenti, la realizzazione dell’evento.