Diventa ufficiale il rinvio dell’edizione 2022 del Carnevale Palmese. Fondazione, Amministrazione Comunale e Quadriglie, in considerazione della situazione pandemica attuale, hanno deciso, durante la riunione che s’è tenuta nella giornata di lunedì 24 gennaio, di rinviare a data da destinarsi l’edizione 2022 del Carnevale. Ulteriori aggiornamenti e calendarizzazione di eventi saranno prossimamente resi noti.

Una decisione maturata dopo aver sentito tutte le ‘voci’ che sono chiamate ad occuparsi dell’organizzazione dell’evento. Fondazione Carnevale Palmese, il consigliere delegato al Carnevale, Nello Nunziata, nonché i presidenti delle associazioni delle Quadriglie ed i membri del Comitato Tecnico Scientifico, all’unanimità sono così giunti alla decisione.



«È una decisione sofferta e dolorosa, dettata unicamente dalla valutazione dell’attuale situazione pandemica, che non avrebbe consentito di garantire la sicurezza e la salute dei visitatori e degli stessi figuranti, durante le manifestazioni organizzate», queste le parole del consigliere Nello Nunziata.

«L’auspicio è che nel corso dei mesi a venire, con un netto miglioramento della vicenda sanitaria, si possano organizzare, in piena sicurezza e con la collaborazione delle associazioni delle quadriglie, eventi legati alla nostra amata festa. In ogni caso saranno portate avanti ed ultimate le altre manifestazioni culturali legate alla storicità del Carnevale Palmese con presentazione di studi già programmate», sono le dichiarazioni di Claudio Ferrara, presidente della Fondazione Carnevale Palmese.