Le migliori attività da fare a Napoli nel 2022

Città natale di tantissimi artisti del passato e del nostro tempo, Napoli è una città molto gettonata anche come centro di svago che offre molteplici attività da fare

32

Napoli è una delle città più riconoscibili del nostro Paese, difatti il capoluogo campano è diventato esportatore in Italia e all’estero della cosiddetta napoletanità. Città natale di tantissimi artisti del passato e del nostro tempo, Napoli è una città molto gettonata poiché oltre alla cultura, alla storia e a tutto ciò che ne consegue, è anche un grande centro di svago che offre molteplici attività da fare.

Spaccanapoli per esempio è un segmento della città che và da dai Quartieri Spagnoli al quartiere di Forcella, dove potrete ammirare lo spirito napoletano di vivere quella città, circondati dalle bellezze architettoniche dei monumenti. Non troverete certo casinò slots, tuttavia ci saranno altre attività che potrete fare lungo quella via tanto famosa piena di napoletanità. Mente in hotel potete dedicarvi al divertimento dei casinò online, in strada potete vivere profumi e sensazioni davvero coinvolgenti. Nonostante stiate visitando una città per la prima volta, potete fare entrambe le azioni: giocare e godervi Napoli.

Cultura e divertimento

La cultura e il divertimento vanno di pari passo. Ad esempio due opere di diversa natura che devono essere assolutamente viste sono la Cappella di Sansevero e il Cristo Velato di Napoli. Trascorrere una giornata di questo tipo, non significa fare di quel viaggio, di quelle mete, l’unico evento di quella giornata. Più tardi potreste tornare a casa e rilassarvi giocando a Book of Ra, in modo da distrarvi momentaneamente prima di ritornare a visitare la splendida città di Napoli. C’è spesso questa paura quando si organizza un viaggio, ossia quella di cercare di vedere tutto e non dimenticare niente. Invece, è meglio cercare di coniugare il relax e le tappe culturali, altrimenti si finisce per stressarsi inutilmente.

Un altro sito impossibile da non visitare a Napoli, è il museo archeologico, il quale fu inaugurato nel 1816 e ad oggi è considerato uno dei più importanti al mondo per quantità e qualità di quello che offre ai visitatori. Parliamo infatti dei ritrovamenti degli scavi di Pompei, le antichità egizie ed etrusche della collezione Borgia e le monete antiche della collezione Santangelo. Un altro simbolo di Napoli è sicuramente Piazza del plebiscito dove è possibile ammirare due capolavori: il neoclassico colonnato della chiesa di San Francesco di Paola e il Palazzo Reale. Proprio quest’ultimo fu costruito alla fine del 1500 quando la notizia della possibile visita del Re Filippo III a Napoli creò molto scompiglio.

Oltre a questo classico programma, ci sarebbe anche una sfida che coinvolge Piazza del Plebiscito, ossia percorrere circa 170 metri in linea retta, partendo dalla porta di Palazzo Reale, che si trova esattamente al centro fra le due statue equestri e passarvi in mezzo. Questa strana tradizione potrebbe far parte del divertimento, ma attenzione a farla da soli. È sempre meglio essere accompagnati.

Altre attività

Delle altre attività che si possano fare riguardano le isole e quindi il mare, gite in barca, tour enogastronomici e tantissimo altro. Napoli è una città grandissima perciò oltre all’infinità cultura di chiese e musei potrete ritrovarvi in frivole occasioni di relax, dove poter metabolizzare quello che avete visto durante la giornata. Il golfo di Napoli, così come i monumenti, sono dei siti da esplorare per comprendere interamente la bellezza della città tra terra e mare. Il cibo ovviamente non fatevelo mancare, meglio ignorare i grandi fast food e concedervi tantissimi sfizi culinari tipici della città. La pizza, il babà, la cioccolata e tanto altro. Cibo, monumenti e mare sono i tre ingredienti per godervi Napoli al meglio. Di attività nel 2022 ce ne sono moltissime. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Grazie per la lettura.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano