In centinaia si sono ritrovati questa sera, sul sagrato della basilica del Rosario di Pompei, alla veglia di preghiera per la pace in Ucraina promossa dai movimenti cattolici giovanili.

Ognuno con una candela in mano, i presenti hanno pregato e cantato insieme all’arcivescovo di Pompei, Tommaso Caputo.



In piazza esposte anche bandiera dell’Italia e dell’Ucraina.

VIDEO:

 

FOTOGALLERY: