I carabinieri della stazione di Volla sono intervenuti la scorsa notte intorno all’una in viale Gramsci, dove sono giunti anche i militari della Compagnia di Torre del Greco a seguito di una segnalazione.

Una notte per nulla tranquilla, nel corso della quale, due colpi di arma da fuoco sono stati esplosi all’esterno di un locale dove poco prima si era verificata una lite tra clienti. Colpi l la cui esplosione, sentita distintamente nel silenzio della notte ha fatto partire la segnalazione ai Carabinieri.



Secondo quanto ricostruito dai militari, poco prima era scoppiata una lite all’interno del locale per cause ancora in corso di accertamento. Alcune persone, forse tre, avrebbero aggredito con calci e pugni un altro cliente per poi allontanarsi. Subito dopo, all’esterno del locale, i due colpi d’arma da fuoco che danneggiavano anche la porta finestra in vetro del bar.

Ad essere aggredito un 21enne incensurato di Portici, che subito dopo è stato portato all’Ospedale del Mare dove è stato curato per lievi lesioni lacero contuse alla testa.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco.