Ieri mattina gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Umberto I hanno notato un uomo che stava spingendo uno scooter.

I poliziotti, insospettiti, hanno raggiunto l’uomo che è stato trovato in possesso di due cacciaviti ed hanno controllato lo scooter che presentava segni di effrazione al bloccasterzo e al gancio della sella.



Gli operatori, dopo aver accertato che il motoveicolo era stato rubato poco prima in via Santa Brigida, hanno arrestato per furto aggravato J.R.P., 21enne della Repubblica Dominicana con precedenti di polizia.

Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano