Si è tenuto ad Ercolano presso il Bocciodromo Comunale l’evento “L’Arte del Riciclo”,  organizzato dall’Associazone “Movimento Giovanile Ercolanese” patrocinato dal Comune.



All’evento, introdotto dal Vice Sindaco Luigi Luciani, hanno preso parte l’istituto “F. Degni” di Torre del Greco, l’architetto Francesco Leone, l’esperto in riciclo del materiale tessile Armando Castiello, l’imprenditore ercolanese Giovanni Cozzolino, Catello Pane, titolare dell’azienda “L’orto di Carmela”, gli artisti ercolanesi Simona Oliviero e Ciro Cozzolino.

Fulcro dell’incontro l’importanza del riciclo e della sostenibilità all’insegna delle tre R: Recupero, Riuso e Riciclo. Tematica espressa anche attraverso i dipinti esposti dagli artisti del luogo, opere particolarmente suggestive.




Interventi interessanti, coinvolgenti e ben strutturati sono giunti dritti alla platea che ha interagito con entusiasmo nel corso dell’evento. Particolarmente interessante il progetto esplicato dall’architetto Francesco Leone a proposito del recupero e della rivalutazione del Palazzo Capracotta, sito nel cuore di Pugliano, abbandonato a se stesso da anni e che invece potrebbe divenire accademia e museo della moda e del vintage.

Encomiabili gli abiti e gli oggetti realizzati dagli studenti dell’istituto F. Degni, capaci di sbalordire relatori e platea. L’evento, particolarmente sentito e riuscito, è solo l’inizio di una lunga serie, perché il futuro è inevitabilmente green, è sostenibilità.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano