«L’approvazione del progetto di completamento della rete fognaria di Gragnano è un’ottima notizia che giunge a conclusione di un lungo e complesso iter autorizzatorio, avviato ormai diversi anni fa, e che ha visto protagonisti, in chiave di proficua collaborazione istituzionale, non solo la Regione Campania ma anche l’Ente idrico campano e l’azienda idrica Gori».

Lo ha detto Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia nel consiglio regionale della Campania.




«Il rilevante investimento programmato, pari a oltre 9 milioni di euro, consentirà – ha spiegato il capogruppo – di eliminare gli scarichi delle acque reflue e di impattare, positivamente, sulla salvaguardia dell’ambiente».

«Il completamento della rete offrirà inoltre una più estesa occasione di sviluppo e di crescita del territorio, sotto molteplici aspetti, oltre che di tutela della salute pubblica – ha concluso la Patriarca –. Un’opera strategica per Gragnano che premia la tenacia di quanti, da tanto tempo, hanno profuso risorse ed energie».