In manette anche Danielino di Gomorra. Droga: 7 arresti tra Napoli e Caserta

Misure cautelari sono state notificate anche al fratello dell'attore, Raffaele, e al padre, Pasquale

154

Ha interpretato il personaggio chiamato “Danielino” della serie “Gomorra”, ora è finito in manette con altre sei persone, tutte arrestate ieri dai carabinieri della Compagnia di Aversa.

Gli arresti sono avvenuti al termine di indagini coordinate dal sostituto procuratore di Napoli Nord, Cesare Sirignano, sullo spaccio di cocaina e hashish, tra le province di Napoli e Caserta.




Tra i destinatari dei provvedimenti cautelari c’è anche un loro collaboratore e un 28enne rimasto ferito alle gambe in un agguato a colpi di pistola scattato la notte tra il 4 e il 5 scorsi a Scampia.