Un incidente mortale verso le 14.00 di oggi si è verificato sulla Statale Sorrentina all’altezza del Crowne Plaza ricadente nel comune di Castellammare di Stabia. Un violento scontro frontale tra un’autovettura, una Jeep e una moto di grossa cilindrata che ha provocato la morte del giovane centauro, un 30enne di Vico Equense.



Alfonso Curto, questo il nome della vittima, era in sella alla sua moto con la fidanzata quando ha impattato contro un’auto. Sul posto sono giunti dopo poco i soccorsi, ma per il 30enne era già troppo tardi ed i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Nel violento impatto è rimasta ferita anche la fidanzata della vittima che è stata trasportata in gravi condizioni al Pronto Soccorso dell’ospedale “San Leonardo” di Castellammare di Stabia per  gli accertamenti e le cure del caso. Non è in pericolo di vita.

Quello di oggi è la seconda tragedia che si consuma sulla Statale Sorrentina. Due settimane fa l’impatto che costò la vita a un 21enne di Melito, anch’egli a bordo di una motocicletta di grossa cilindrata.



Sul luogo del tragico incidente anche gli agenti della Polizia Municipale per provare a dare un senso a quanto accaduto. Dalle prime ricostruzioni il ragazzo stava andando in direzione Sorrento – Castellammare. Forse l’auto stava impegnando l’intera sede stradale con l’intento di entrare nell’albergo, ma la vicenda è nelle mani della Procura della Repubblica di Torre Annunziata.

Traffico paralizzato in entrambe le direzioni di marcia fino alle 16,00.