Dopo aver debuttato in Panorama Italia a Alice nella città, la sezione autonoma della Festa del Cinema di Roma, e in varie sale cinematografiche italiane, arriva a partire dal 19 giovedì maggio anche al Cinema delle Rose a Piano di Sorrento “Un mondo in più” opera prima del regista sorrentino Luigi Pane.



Prodotto da Play Entertainment il film, che ha conquistato la qualifica d’essai dal Ministero dei Beni Culturali, è ambientato nella periferia romana. In un costante omaggio al cinema e alle parole di Pierpaolo Pasolini, la storia si svolge durante l’arrivo della pandemia che inasprisce le tensioni sociali già presenti, tra italiani ai margini e immigrati.

In questo complesso scenario si sviluppa una storia di formazione e integrazione dalle tinte noir, tra camorra e vendetta. Nel cast Francesco Di Leva, Francesco Ferrante, Denise Capezza, Gigio Morra, Tezeta Abraham, Alessandro Bernardini, e la partecipazione straordinaria di Renato Carpentieri nei panni del professore Valenti.