Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale del Mare per la segnalazione di una persona molesta.



I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un addetto alla vigilanza il quale ha raccontato che, poco prima, un uomo in evidente stato di agitazione aveva preteso di entrare all’interno del nosocomio e, di fronte al suo rifiuto, aveva sferrato un calcio nella porta di ingresso del pronto soccorso danneggiandola.

L’uomo, un 32enne napoletano, è stato denunciato per danneggiamento aggravato.