Stanotte gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Consalvo per la segnalazione di furto in appartamento.

I poliziotti, una volta entrati nel palazzo, hanno sorpreso un uomo e una donna che stavano uscendo velocemente da un appartamento e, dopo averli bloccati, li hanno trovati in possesso di un borsone contenente generi alimentari e prodotti per l’igiene personale per un ammontare di 150 euro circa appena rubati e sei carte di credito delle quali non hanno saputo giustificare la provenienza.

Due napoletani di 55 e 45 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato nonché denunciati per ricettazione; infine, la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.