Anche se il brano musicale “l’Estate su di noi” interpretato dalla cantante ed apprezzata attrice di cinema e teatro Anna Capasso, da lei stessa scritto in collaborazione con il producer Massimo D’Ambra e distribuito da Artist First, ha raggiunto già grandi successi appena uscito qualche giorno fa, una conferenza stampa per una presentazione ancor più ufficiale, per il coinvolgimento della stampa oltre che dei tanti, tantissimi fans di Anna, era d’obbligo. Il brano è stato lanciato per la prima volta il 10 giugno, nel corso di una serata dove – nell’insolita veste di dj – c’era Stefano De Martino che ha invitato la stessa Capasso a proporlo al folto pubblico presente.

Ad accogliere l’importante momento della presentazione ufficiale per il rafforzamento di un così orecchiabile pezzo musicale, coinvolgente, dalla frescura estiva che si prova nel sentirlo e poi dai significativi versi e parole che Anna ha tradotto in riscossa per tutti, non poteva che essere una suggestiva quanto storica e quanto ricettiva e trasmissiva location del turismo e della vita e vitalità che Napoli vive e vuole sempre più vivere: il locale del cravattino d’Oro “Gambrinus” che al centro città racchiude e tramanda la storia di Partenope.

Dopo il benvenuto agli ospiti da parte di Antonio Sergio, uno dei titolari dello storico caffè napoletano che ha ospitato la conferenza stampa, il vice presidente dell’Ordine di Giornalisti della Campania Mimmo Falco, ha presentato il momento di comunicazione alla numerosa stampa intervenuta.

Falco, ha affermato: “Non è un lancio di un disco, ma un inizio di percorso culturale che riguarda Napoli, per l’abnegazione che la cantante ha dedicata e messa in atto con questo progetto musicale, nel raccontare i sentimenti e quello che noi viviamo, lo ritengo un lavoro che può dare grandi soddisfazioni all’artista che lo ha realizzato e sono felice che tanti mass media hanno colto il segno e le finalità che “l’Estate su di noi” attraverso Anna Capasso intende trasmettere”.

Il videoclip, girato nella splendida cornice del centro storico di Napoli e nell’incantevole Sorrento, racconta come sia importante ritrovarsi dopo una lunga separazione forzata e Napoli con i suoi colori, si mostra nella veste migliore, con l’energia e la fantasia del popolo partenopeo che celebra il ritorno festoso alla vita. Anna canta guidandoci tra le bellezze della città partenopea: con lei un volto noto della televisione e del cinema, Gianluca Di Gennaro (Capri Revolution, Rosy Abate, I bastardi di Pizzofalcone e Gomorra, la serie) e special guest, il noto pizzaiolo partenopeo Gino Sorbillo, che nei panni di sé stesso, celebra idealmente la ripartenza di tutte le attività che così tanto hanno sofferto – come tutti – la lunga battuta di arresto. Nel videoclip compaiono anche Leopoldo Infante, Marco Infante e Ciro Urzitelli.

“L’estate su di noi” racconta la ripartenza dopo una pagina buia di storia che nessuno aveva previsto che ha travolto e cambiato la nostra vita. Questo tempo sospeso ci ha confermato che la musica unisce, oggi più che mai. Anna Capasso nel suo intervento rivolto alla stampa ha affermato: “Ho scritto il brano pensando proprio a come sia stato liberatorio e incredibile, riprendere il “filo” della nostra vita. Mai come in questo caso, la quotidianità è sembrata preziosa e ricca di momenti bellissimi.

Il videoclip è didascalico al testo e ci mostra – come in un sogno – il tanto atteso ritorno ad una vita normale, dove si intrecciano amori e amicizie. Le luci si riaccendono finalmente, per tornare a vivere come se fosse un giorno di festa, fuori casa finalmente, ripartendo dalla musica che, anche nei momenti più bui, non ci ha abbandonati.

Purtroppo, la tempesta arriva quando meno la si aspetta e oggi, questa canzone trova la sua missione nel dire “no” alla guerra terribile che da mesi si sta consumando tra Russia e Ucraina, auspicando la pace”.

A chi chiedeva la mancata presenza in conferenza stampa di alcuni personaggi che hanno collaborato con lei nel videoclip, Anna ha risposto facendo notare che volutamente non erano intervenuti perché il tutto è stato realizzato senza sponsor ne sponsorizzazioni, senza protagonismi personalistici, ma con il solo intento di collaborazione nel fare qualcosa tra persone che si stimano, ciascuna per la propria professione che professano con unanimi intenti la volontà di una valorizzazione di Napoli e della Campania affinchè possa, come tutti speriamo, tornare ad essere “Felix”.

Il motivo è anche – dice la Capasso – che, appartenendo ad una famiglia molto unita, di grande moralità e con sani valori, desidero conoscere cosa il pubblico prova davvero e come risponde nell’ascoltarmi o nel guardare il video, cosa che mi da forza e determinazione per il mio lavoro, superando ogni ostacolo perché la vita, anche con le sue avversità che a volte riserva, non ci deve cambiare. Inoltre la simpatica, dinamica e bella cantante attrice ha annunciato che nel 2023 uscirà il suo nuovo album che a causa della pandemia ha subito dei ritardi, ma ora è pronto e sta avendo i suoi piccoli ritocchi finali.

Giuseppe De Girolamo