Comunicato Exedra - Terzo settore, incontro in Regione 1

Costruire la Campania inclusiva, dell’impegno e della solidarietà. Con questo obiettivo ieri mattina la Regione, rappresentata dall’assessore alle Politiche sociali Lucia Fortini, ha incontrato il mondo del Terzo settore. In particolare erano presenti le associazioni di promozione sociale, le organizzazioni di volontariato, le fondazioni onlus beneficiarie del cofinanziamento regionale per i progetti e le iniziative di rilevanza sociale.

Presente anche l’associazione Exedra di Cava de’ Tirreni, beneficiaria del finanziamento all’interno del partenariato che vede come capofila l’ente di Terzo settore Moby Dick di Salerno. Exedra è da sempre impegnata nella promozione di iniziative per il miglioramento della qualità della vita con l’aiuto del settore delle tecnologie. L’associazione cavese presieduta da Emanuele Pisapia realizzerà la parte digitale del progetto denominato AppOst.

L’iniziativa, della durata di 15 mesi e destinata alla fascia d’età tra i 16 ed i 30 anni, ha come obiettivo il rafforzamento della prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti e del consumo nocivo di alcol in particolare tra i giovani, e sarà attuata attraverso promozione, informazione, sensibilizzazione e disseminazione. Oltre alle attività previste nelle scuole incentrate sul Codice della Strada, sui corretti comportamenti da tenere e sulle simulazioni in caso di incidente, sarà realizzata una web app chiamata appunto AppOst. Si tratterà di un gioco che simula la guida di un automobile per verificare i riflessi del guidatore. Inoltre si terranno eventi con stand e materiali informativi e verrà offerto un servizio di trasporto nei casi in cui non ci si può mettere alla guida.

Nel corso dell’evento di ieri mattina, tenutosi presso l’auditorium del Centro Direzionale di Napoli, è stato presentato il brand Campania Welfare che sarà utilizzato per la comunicazione dei progetti finanziati dalla Regione nel Terzo settore. “Chiediamo il supporto di tutti gli enti – ha detto l’assessore Fortini – per aiutare la Regione Campania a diffondere gli aiuti stiamo mettendo in campo per il Terzo Settore”. In totale sono circa sei i milioni di euro in contributi per le associazioni del territorio.

Exedra è impegnata sul territorio con l’iniziativa JustHelp per creare opportunità di rete tra stakeholders, associazioni ed entrepreneurs per generare valore dalla condivisione e dona visibilità alle iniziative a scopo sociale tramite la sua rete. La mission di Moby Dick è lo scambio di esperienze e idee attraverso attività culturali e formative in Italia e all’estero. Gli ambiti di intervento sono: azioni legate ai giovani e la mobilità europea, la didattica innovativa e l’educazione non formale e la partecipazione dei giovani alla vita democratica.