Ieri pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato Bagnoli hanno controllato un uomo presso la sua abitazione in via Vitale Agrillo accertando che era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità spagnole il 14 giugno dovendo espiare la pena detentiva di 1 anno, 8 mesi e 19 giorni per il reato di rapina commesso a Malaga nell’agosto 2014.

Un 48enne napoletano, è stato arrestato in esecuzione del provvedimento restrittivo.