Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, nel transitare in via Brindisi, hanno notato un uomo che, alla loro vista, si è allontanato frettolosamente per eludere il controllo.

I poliziotti hanno raggiunto l’uomo il quale, dopo aver dato una spallata ad uno degli operatori, ha tentato di darsi alla fuga ma, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato; inoltre, hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto alla detenzione domiciliare per reati in materia di stupefacenti.

Il 63enne napoletano è stato arrestato per evasione, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano