Pietro Foderini nuovo club manager del Napoli Futsal

“Risultato sportivo e crescita del brand devono essere i nostri obiettivi"

19

Pietro Foderini è ufficialmente il nuovo club manager del Napoli Futsal. Il presidente Perugino: “Manager competente, orgoglioso di averlo con noi”.

Pietro Foderini è il nuovo club manager del Napoli. Anni di esperienza maturata nel futsal, dalla Bagnolese nelle categorie regionali fino ai palcoscenici nazionali dove ha ricoperto il ruolo di direttore generale nell’ex Napoli Calcio a 5, nel Real Rieti e nell’ultima stagione con il Napoli United, società di calcio che milita nell’ Eccellenza campana. E anche consulente area organizzativa del Real San Giuseppe. Intraprendenza, passione, competenza acquisita sul campo e attraverso lo studio con i corsi di Team Manager calcio a 5 scuola dello sport del Coni; collaboratore della Gestione Sportiva Figc-Lnd. Ed ancora per “Gestire una società sportiva, l’equilibrio fra passione e competenze manageriali” della Scuola dello sport; seminario “Spirito di squadra e condivisione di valori” della scuola dello sport. Da dirigente sportivo ha vinto 2 scudetti allievi ed uno juniores (Bagnolese e Real Napoli).

Entusiasmo e voglia di costruire qualcosa d’importante nelle sue parole

“Non ho avuto dubbi ad accettare la proposta del presidente Perugino. Napoli per me è anche una questione di cuore, essendo legato in maniera viscerale a questi colori. Torno in quella che è stata anche un po’ casa mia per tanti anni, ma con tanta esperienza in più. Ringrazio il San Giuseppe e il Napoli United per il percorso fatto insieme, metterò a disposizione le mie competenze per dare al Napoli una struttura organizzativa ancora di più di primo livello. I play off hanno dimostrato che la passione dei tifosi verso questa realtà può essere accesa. Dobbiamo avere l’obiettivo comune del risultato sportivo e della crescita del brand. Le società sono piccole aziende e dobbiamo rivolgerci ad un pubblico ampio. Ho trovato dirigenti competenti e una sinergia d’intenti che sono sicuro ci porterà lontano”.

Il numero uno, Serafino Perugino, ne esalta le qualità

“Un manager competente, napoletano, che farà crescere il club e lo porterà sempre più in alto. Orgoglioso di accoglierlo nella famiglia Perugino”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano