Giovanni Occhino nuovo responsabile del Settore Giovanile del Napoli Futsal

“Cresceremo insieme tanti ragazzi con la maglia azzurra"

22
Giovanni Occhino nuovo responsabile del Settore Giovanile del Napoli Futsal

Giovanni Occhino nuovo responsabile del Settore Giovanile del Napoli Futsal: “Cresceremo insieme tanti ragazzi con la maglia azzurra”.

Una sinergia importante, un percorso che mette le basi per diventare realtà e futuro. Il Napoli avrà un Settore Giovanile di primo livello ed un responsabile che si occuperà di tutto questo.

Era il desiderio del club, anche ritornare con la mente un po’ dove tutto è iniziato con la Juniores, sui campi in erba sintetica. E con il palcoscenico della serie A, la costruzione di un progetto vincente parte sempre dai ragazzi. L’incontro perfetto è arrivato con Giovanni Occhino, da anni punto di riferimento nell’ambiente per le sue indiscusse qualità nel lavorare con i più piccoli e la Napoli Sporting Sud. E’ stata sufficiente una chiacchierata, la condivisione delle idee ed è nato uno splendido matrimonio. Primi Calci, Pulcini, Under 13, Under 15 e Under 17 sogneranno con il Napoli.

Le parole di Occhino

“Non vedo l’ora di cominciare. Voglio ringraziare il presidente Serafino Perugino e tutta la società che ha creduto in noi. Sarò il responsabile del Settore Giovanile e avvicinare i ragazzi al futsal, nelle diverse categorie che seguiremo è fantastico perché potranno farlo con una maglia di un club di serie A, quella che rappresenta la città.

E’ un programma che vuole identificarsi ancor di più col territorio, con iniziative collaterali che vogliamo fare durante l’anno e manifestazioni anche a Cercola.

Ci sarà per loro l’occasione di vedere all’opera tanti campioni, di vivere anche l’esperienza di una partita al Centro Sportivo.

Ma sarà un modo per coinvolgere i genitori nella famiglia partenopea. Possiamo dire con orgoglio che è iniziata una nuova fase, a settembre presenteremo il progetto col club. Ci divertiremo e cresceremo insieme”.

Pasquale Scolavino, direttore generale del Napoli, è contento di questo passo importante

“Con l’Under 19 nazionale che sarà sempre affidata a Ferri e Fortino, avevamo bisogno di allargare gli orizzonti e costruire nella società un patto col futuro.

E questo è rappresentato solo dai giovani. Abbiamo individuato la persona giusta che sarà un valore aggiunto per tutti noi”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano