Diamo un calcio alla guerra!: questo lo slogan che l’Associazione UNION ha ideato per un grande evento di solidarietà di respiro nazionale, che si terrà lunedì 11 luglio 2022, alle ore 20:30, allo Stadio “Amerigo Liguori” (Viale Ungheria, 38), a Torre del Greco, in provincia di Napoli. Si tratta de La Partita del Sorriso, giunta alla sua seconda edizione, ideata e organizzata dal Presidente dell’Associazione, Ciro Torlo e sostenuta da Antonio Colantonio, presidente della Turris.

Due le nazionali di calcio coinvolte, una composta da attori e da personaggi dello spettacolo l’altra da imprenditori campani, l’incasso sarà devoluto a tre Associazioni: “Gli occhi di Claudio”, “Uniti per la Vita” e “Camminiamo insieme”, il ricavato andrà anche a favore dei corridoi umanitari, fornirà supporto ai cittadini ucraini in guerra e alle loro famiglie coinvolte e sarà funzionale alla spedizione di materiale sanitario e generi alimentari. Per la Nazionale del Sorriso sono confermati Francesco Cicchella, Patrizio Oliva, Alessio Gallo, Marco Maddaloni, Gianluca Di Gennaro, Andrea Petri, Diego Laurenti, Roberto Oliveri, Davide Marotta, Ivan Boragine, Ciro Petrone, Vincenzo Durevole, Emanuele Calaiò, Ciro Giustiniani, Ciro Villano, Gennaro Scarpato, Renato Biancardi, Giovanni Buselli, Vincenzo Messina, Ciro Ceruti, Emanuel Ceruti, Paco de Rosa, Mario Fargetta, Gabriele Esposito, Decibel Bellini, Irma Testa, Angelo di Gennaro, Pasquale Palma, Alessandro Palladino, Cristiano Di Maio, Mirko Ciccariello, Oreste Ciccariello, Domenico Morra, l’allenatore sarà Biagio Zurlo, l’arbitro Marcello Ambrosino. Prima della partita ci saranno dei momenti musicali e di aggregazione con la cantante e attrice Anna Capasso, lo speaker radiofonico Il Conte Max, il dj Erick D’Urzo e Decibel Bellini, storico speaker del Calcio Napoli.

Ma non solo, ci saranno altri artisti nazionali e internazionali per una voce che non ha confine, alla consolle scenderà in campo, direttamente da Radio DJ e M20 il Dj producer Get Far Mario Fargetta, con le note internazionali della pop singer Ivana Lola, che vanta prestigiose collaborazioni con Offer Nissim, dj di Tel Aviv, remixer di Madonna, prodotta in America dal producer Roberto Zincone. Doveroso ringraziare altri supporter come Massimiliano Laberinto, responsabile di Lyca Mobile, il più grande operatore virtuale al mondo, che, con i propri mezzi tecnologici, sta alleviando il dramma dei profughi ucraini in tutta Europa, e ancora, Max Soria, Carlo Loffredo, Yuri Piccirillo, Davide Tatè, Gianmarco Del Prato, Tea Paolino e Miriam Novella.  Diamo un calcio alla guerra! perchè #unitisivince

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano