Con il risultato di 4 a 3 la Nazionale del Sorriso ha battuto la squadra degli Imprenditori, ma il goal più importante è stato l’obiettivo raggiunto. La Partita del Sorriso, ideata e organizzata da Ciro Torlo, presidente dell’Associazione UNION, che si è tenuta l’11 luglio 2022, alle ore 20:30, allo Stadio Amerigo Liguori, a Torre del Greco, ha consegnato il ricavato della kermesse calcistica alle tre Associazioni: “Gli occhi di Claudio” di Tommasina Pinna, “Uniti per la Vita” del prof. Nicola Florio e “Camminiamo insieme” del prof. Aldo Rivieccio, inoltre parte della cifra servirà a supportare i cittadini ucraini in guerra e le loro famiglie coinvolte, a spedire materiale sanitario e generi alimentari e a noleggiare bus da inviare alle frontiere per ospitare i profughi in Italia.

Stadio gremito, due squadre fortemente motivate, tanta soddisfazione: Diamo un calcio alla guerra! e #unitisivince sono stati gli slogan utilizzati da Torlo, condivisi anche da Antonio Colantonio, presidente della Turris, che ha appoggiato questa giusta causa offrendo la sua piena disponibilità.

Lavoro, impegno, dedizione, sinergia: questi gli ingredienti del successo della manifestazione benefica, giunta alla sua seconda edizione, che si è svolta tra battute comiche, intermezzi musicali, le incursioni di Angelo Iannelli con il suo immancabile Pulcinella, ma che soprattutto ha regalato momenti di gioia e tanti sorrisi a numerosi bambini diversamente abili, che sono stati sul campo insieme ai loro beniamini scattando molte foto.

Prima della partita c’è stato un vero e proprio show presentato dallo speaker radiofonico Il Conte Max, dal mitico Decibel Bellini, storico speaker del Calcio Napoli e dal vulcanico Diego Laurenti, sul manto erboso dello stadio si sono esibiti Anna Capasso, che ha infiammato gli spettatori con il suo nuovo singolo “L’estate su di noi”, il giovane ma già noto Gabriele Esposito, l’esplosivo Renato Biancardi, il talentuoso Francesco Cicchella, che ha regalato al pubblico il suo primo singolo musicale, “Sempe cu mme” e, alla consolle, direttamente da Radio DJ e M20 il Dj producer Get Far Mario Fargetta, icona della dance music, che è stato accompagnato dalle note internazionali della pop singer Ivana Lola.

Due le squadre di calcio in campo, la Nazionale del Sorriso, composta da attori e da personaggi dello spettacolo, presieduta da Ciro Torlo, capitanata da Francesco Cicchella e allenata da Gennaro Motuori, e quella degli Imprenditori Campani, presieduta dall’avvocato Alessandro Gambino, capitanata da Alessandro Di Ruocco e allenata da Biagio Zurlo, tecnico di campioni della Boxe Vesuviana. Con il risultato di 4 a 3 ha vinto la squadra della Nazionale del Sorriso, decisivi i due goal di Cicchella, ma tutti i calciatori hanno dato il meglio per portare a casa il risultato: Patrizio Oliva, Marco Maddaloni, Roberto Oliveri, Ivan Boragine, Ciro Petrone, Alessio Gallo, Renato Biancardi, Giovanni Buselli, Vincenzo Messina, Ciro Ceruti, Alessandro Bolide, Mariano Bruno, Mino Abbacuccio, Davide Marotta, Emanuele Ceruti, Paco de Rosa, Emanuele Calaiò, Gennaro Scarpato, Gabriele Esposito, Angelo di Gennaro, Alessandro Palladino, Cristiano Di Maio, Vincenzo Credendino, Oreste Ciccariello, Vincenzo Durevole. La partita è stata arbitrata da Marcello Ambrosino con il supporto di Pasquale Fusco e Cristian Sgariglia.

Foto: Rosario Pomposo

“Sono emozionato, commosso e soddisfatto del risultato, in un momento storico particolare, come quello che stiamo vivendo, il mio evento ha donato un po’ di spensieratezza senza mai perdere di vista il risultato benefico che è stato raggiunto. Il mio è stato un lavoro di squadra, voglio ringraziare l’avvocato Luigi Ascione, Domenico Morra, Alfonsina Longobardi, responsabile dell’ospitality e food, Massimiliano Laberinto, responsabile di Lyca Mobile, il più grande operatore virtuale al mondo, che, con i propri mezzi tecnologici, sta alleviando il dramma dei profughi ucraini in tutta Europa, Max Soria, Carlo Loffredo, Yuri Piccirillo, Gianmarco Del Prato, Tea Paolino, Miriam Novella, Rosario Primicile, Marcello Todini, Franco Martire, ma anche il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, l’Assessore allo Sport, Giuseppe Speranza, che ci hanno dato un patrocinio morale, e tutte le Forze dell’Ordine.

Adesso sono già al lavoro per organizzare un altro, spettacolare, evento, come quelli già realizzati in passato, mi piace ricordare la Partita del Cuore nel 2013, il cui incasso fu devoluto a favore dell’associazione Onlus Unitalsi; la Partita del Sorriso nel 2016, il cui incasso fu devoluto all’associazione Onlus Il Gazebo Rosa, a favore delle donne e contro coloro che usano la violenza sui minori e la distribuzione di dolci e giocattoli, a Natale 2016, a piazza Santa Croce di Torre Del Greco” – ha affermato Ciro Torlo, presidente dell’Associazione Union.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano