Stamattina personale della Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di D.M.E., 30 anni, ritenuto gravemente indiziato di rapina aggravata commessa con un complice ancora da identificare.

Lo scorso 8 luglio, una turista americana, mentre stava passeggiando in compagnia del marito in via Solitaria, nel quartiere Santa Lucia, veniva avvicinata da due soggetti che con violenza le strappavano dal polso un Rolex del valore di 8.750 euro, per poi darsi a precipitosa fuga a piedi. Nella circostanza la vittima riportava alcune escoriazioni al braccio.

A seguito di un’attività d’indagine, incentrata sull’analisi degli impianti di videosorveglianza presenti in zona e sull’individuazione sia fotografica che di persona effettuata dalla vittima dello scippo, sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano