Amalfi, Gran Concerto di Ferragosto in Piazza Duomo, domenica 14 agosto, ingresso libero

Ad affascinare il pubblico, in scena, la S.C.S. INTERNATIONAL SYMPHONY ORCHESTRA & SOLOISTS, formazione di oltre 40 elementi, con le voci soliste del soprano Cristina Fina e del tenore Achille Del Giudice

75

Le grandi armonie dei capolavori della musica lirico sinfonica e la Canzone Classica Napoletana sono di scena ad Amalfi. Si rinnova la tradizione del Gran Concerto di Ferragosto domenica 14 agosto alle ore 21:15 (ingresso libero). Piazza Duomo si trasforma in un grande anfiteatro all’aperto per uno degli eventi più esclusivi ed eleganti dell’estate di Amalfi, inserito nell’ampio cartellone predisposto dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, a cura dell’assessore alla Cultura Enza Cobalto.

Ad affascinare il pubblico, in scena, la S.C.S. INTERNATIONAL SYMPHONY ORCHESTRA & SOLOISTS, formazione di oltre 40 elementi, con le voci soliste del soprano Cristina Fina e del tenore Achille Del Giudice. A dirigere l’orchestra il Maestro Ivan Antonio, con la direzione artistica del Maestro Paolo Scibilia.

“Sarà un momento straordinario di arte, cultura e condivisione – sottolinea il sindaco di Amalfi, Daniele Milano – Il Concerto di Ferragosto vuole celebrare l’estate e, allo stesso tempo, valorizzare la grande tradizione musicale italiana e campana. Il fascino dell’orchestra che suona dal vivo è un omaggio al nostro pubblico internazionale, permettendo a tutti di vivere quelle sensazioni che solo la musica sinfonica riesce a generare”.

“Il Gran Concerto di Ferragosto è il momento centrale del programma che abbiamo ideato per l’estate della ripartenza ad Amalfi – afferma l’assessore alla cultura Enza Cobalto – Sarà una performance di grande emozione, che intende promuovere i grandi talenti artistici e i musicisti della nostra terra. Il concerto nasce dalla collaborazione con la Società Concerti Sorrento. Avremo voci soliste straordinarie che arricchiranno il programma, che spazia dalla ‘Carmen’ di Bizet, a Puccini, a Verdi, alle classiche napoletane che proiettano l’immagine di Napoli nel mondo”.

La S.C.S. International Symphony Orchestra è una delle più importanti realtà musicali emergenti della Campania ed orchestre giovanili d’Italia. E’ stata Istituita dalla S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento e dalla determinazione del presidente e direttore artistico, Maestro Paolo Scibilia, con l’intento di sviluppare il progetto artistico attraverso il binomio di entusiasmo ed energia, permettendo ai giovani talenti del territorio di esprimersi, emergere ed affermarsi nel mondo attraverso la musica classica.

Attraverso molteplici iniziative, intende rafforzare il ruolo di promotore di attività volte a favorire e sostenere la conservazione e la crescita del patrimonio artistico – musicale, attraverso borse di studio e politiche di attrazione per i giovani musicisti al fine di valorizzarne e qualificarne le competenze e favorire il collegamento tra formazione e lavoro. Composta da circa 45 giovani orchestrali, ha già tenuto diverse ed importanti esibizioni in Italia, per prestigiosi festival e palcoscenici, riscuotendo sempre unanimi consensi di pubblico e di critica.

IL PROGRAMMA DEL CONCERTO

G. Bizet – Carmen, Prelude

G. Bizet – Habanera

A. Lara – Granada

L. Arditi – Il Bacio

F. Lehàr – Tu che m’hai preso il cuor

G. Rossini – Il barbiere di Siviglia, Sinfonia

G. Puccini  – Nessun dorma

G. Verdi – Libiam nei lieti calici

E. Di Capua – I’ te vurria vasà

V. Annibale – ‘O paese d’ ‘o sole

S. Cardillo – Core ‘ngrato

E. De Curtis – Torna a Surriento

E. Cannio – ‘O surdato ‘nnamurato

E. Di Capua – O Sole mio

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano