Tutto quello che dovresti sapere su Ripple per investire e guadagnare con questa criptovaluta

Una versione riveduta e corretta di Bitcoin, che punta a essere più veloce e meno costosa al fine di essere appetibile per investitori istituzionali e privati

44

Quando si pensa a Ripple, non si può non apprezzare l’utilità di questa criptovaluta. Ripple si proclama infatti come una versione riveduta e corretta di Bitcoin.

Una sua evoluzione, che punta a essere più veloce e meno costosa al fine di essere appetibile per investitori istituzionali e privati.

Acquistare Ripple

Ripple a differenza delle criptovalute tradizionali non è una moneta che si può “minare”, né in modo tradizionale, né tramite il Cloud Mining.

Il modo migliore per acquistare Ripple è quindi quello di rivolgersi a una piattaforma di Crypto Exchange, come ad esempio KuCoin.

Sulla stessa avremo poi due possibilità di azione:

  • Possiamo acquistare direttamente questa valuta
  • Possiamo acquistare un’altra crypto tradizionale, come ad esempio Bitcoin ed entrare in Ripple tramite il meccanismo delle trading pairs, ossia la correlazione tra due valute.

Chi garantisce questa moneta e le transazioni della stessa?

Il vantaggio del “minare” una valuta non consiste solo nel guadagnare creando la stessa. La moneta o porzione di moneta che viene elargita è infatti un pagamento da parte della valuta medesima per chi ha eseguito una serie di complicate operazioni che hanno contribuito a validare la transazione.

In una rete come Ripple, in cui non esiste la possibilità di fare mining, la convalida della transazione viene eseguita in modo “gratuito” attraverso un sistema di pubblica utilità.

I nodi che consentono la convalida delle transazioni sono molteplici e coloro che usano la rete Ripple con regolarità hanno tutto l’interesse a far si che la rete funzioni rapidamente e in sicurezza.

Ecco quindi che ogni partecipante della rete diventa un utente interessato al buon funzionamento della stessa. Dalle piattaforme di crypto Exchange agli investitori, da chi vuole speculare su questa moneta a chi vuole investirci per programmi solidali, ogni utente è un ingranaggio che contribuisce al buon funzionamento di Ripple.

Guadagnare con Ripple

Sono due i possibili scenari che possono far guadagnare con Ripple e che sono ben visti da parte di chi possiede questa moneta o sta pensando d’investire in essa:

  • Aumento del valore. Se la rete Ripple funziona a dovere e aumenta il numero di nodi di convalida, tutti coloro che detengono una parte della moneta trarranno un immediato beneficio dall’aumento di valore della stessa
  • Il sistema Ripple è ottimizzato per garantire le migliori condizioni di transazione ed esecuzione. La rapidità di esecuzione della transazione stessa e il bassissimo costo sono fattori visti con molto interesse dagli investitori istituzionali. Ogni investitore di questo tipo può garantire un grande flusso di capitali e nuovi utenti, per un processo espansivo che porta valore a tutti coloro che possiedono Ripple XRP.

Il vantaggio di Ripple rispetto a Bitcoin

Sono molti i vantaggi che Ripple vanta rispetto a Bitcoin. Alcuni di essi sono tangibili nell’immediato. Altri, anche se non d’immediata attuazione, sono simbolo di quanto Bitcoin sia stato studiato e analizzato al fine di realizzare con Ripple una versione migliorativa dello stesso.

Per esempio Ripple vanta un immunità al 51%-attack.

Cosa si intende con 51%-Attack? 

Si tratta di un eventualità remota, ma comunque possibile, di attacco al Bitcoin e alla sua struttura a cui invece Ripple è immune.

Questo attacco consiste nella possibilità che un singolo nodo possa arrivare a raggiungere il 51% della potenza di calcolo della rete. In questa remota eventualità, il possessore del nodo stesso diventerebbe centrale nella rete Bitcoin e quindi “proprietario” della stessa o quantomeno delle sue decisioni.

Lo stesso non può invece avvenire con Ripple, dove avere un altissima potenza di calcolo concentrata non apporta alcun vantaggio. Inoltre, se anche ciò dovesse avvenire, gli utenti Ripple potrebbero scegliere di escludere quel determinato nodo dalle proprie transazioni.

Certo, si tratta di un evento remoto se non impossibile, ma questo è un buon segnale per indicare la qualità della rete di Ripple e conseguentemente il livello di attenzione con cui questa criptovaluta è stata costruita, un ottimo segnale per il futuro e per il valore di questa moneta. 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano