Tre nuovi arrivi in prestito per la Turris

La società di Torre del Greco comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, i diritti alle prestazioni sportive di ben tre calciatori

28
Tre nuovi arrivi in prestito per la Turris

Tre nuovi arrivi in prestito per la Turris. La società di Torre del Greco comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, i diritti alle prestazioni sportive di tre calciatori.

Hamza Haoudi

Classe 2001, che arriva dal Frosinone Calcio fino al termine della stagione 2022-2023 con la formula del prestito.

L’estroso centrocampista offensivo italo-marocchino, capace di ricoprire più ruoli dalla mediana in su, si è messo in evidenza durante il pre-campionato nella rosa allenata da Fabio Grosso, andando anche a segno nella prima uscita ufficiale in Coppa Italia contro il Monza. Nella scorsa stagione, sempre nelle fila del Frosinone, ha collezionato 4 presenze in B.

Nel campionato di C 2020-21, invece, 35 presenze, 4 gol e 3 assist con la maglia del Livorno, Club con cui ha debuttato in cadetteria nel 2019-20.

Vincenzo Colantuono

L’estremo difensore torrese (classe 2003) arriva – con trasferimento a titolo temporaneo fino al termine della stagione sportiva in corso – dopo aver raggiunto l’accordo con l’Arzachena Academy (serie D, girone G).

Colantuono è cresciuto nei settori giovanili di Salernitana e Cavese ed è approdato alla Turris nel 2020 venendo ben presto aggregato alla prima squadra con cui ha finora lavorato. Nella scorsa stagione, inoltre, determinante il suo contributo, durante la fase playoff, alla promozione della formazione giovanile in Primavera 3 fino alla finalissima vinta contro il Fiorenzuola nella quale parò due calci di rigore.

Matteo Rosolino

L’accordo con il Pomigliano Calcio 1920 (Club militante nel campionato regionale di Eccellenza) è finalizzato al trasferimento a titolo temporaneo del calciatore Matteo Rosolino (classe 2003) fino al termine della stagione sportiva in corso.

Il difensore centrale ha svolto la preparazione pre-campionato con la prima squadra dopo essere stato tra i protagonisti, nella passata stagione, della promozione in Primavera 3 della formazione giovanile corallina.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano