Granfondo Campania, tutto pronto per la gara ciclistica di domenica 18 settembre

Partenza e arrivo da Vulcano Buono: l’11 settembre si chiuderanno le iscrizioni

Granfondo Campania, tutto pronto per la gara ciclistica di domenica 18 settembre

Granfondo Campania, tutto pronto per la gara ciclistica di domenica 18 settembre. Partenza e arrivo da Vulcano Buono: l’11 settembre si chiuderanno le iscrizioni.

Fervono i preparativi per la quarta edizione della Granfondo Campania, la gara ciclistica in programma domenica 18 settembre, con partenza e arrivo dal Vulcano Buono di Nola, attraverso un percorso di oltre 100 chilometri che attraversa più di venti comuni di tre diverse province.

Come al solito quello studiato dagli organizzatori dell’Asd Black Panthers, guidati da Francesco Vitiello, è un tracciato ricco di spunti tecnici e di vedute mozzafiato, caratterizzato da diverse asperità e da un gran premio della montagna, quello posto dopo 80 km dal via a Taurano (3,3 km l’ascesa, con una pendenza media del 6,4%) destinato a segnare profondamente la lotta per la vittoria finale.

Ancora una volta cuore della manifestazione è Vulcano Buono, il centro commerciale di Nola che per il quarto anno consecutivo ha aperto le porte alla kermesse ciclistica. Nelle aree di Vulcano Buono verrà anche allestito il bike village (a ridosso dell’arco di partenza, dove sarà possibile ritirare i pacchi gara e dove verrà ricavata un’area hospitality). Sempre nel centro commerciale, poi, sabato 17 settembre sarà organizzata la conferenza di presentazione della gara, alla presenza tra gli altri dell’ex corridore professionista Lello Ferrara.

Le iscrizioni alla gara procedono spedite. Le procedure per poter partecipare si chiuderanno domenica 11 settembre: fino ad allora sarà possibile iscriversi sul sito www.speedpass.it, acquisendo il diritto al ritiro, oltre al dorsale per la partecipazione, anche del pacco gara.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCavese: Gol convalidato e poi annullato dopo 40 secondi, l’Altamura non ci sta e presenta reclamo
SuccessivoCaso Hozjan, il Napoli Futsal non ci sta
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.