Giovedì sera gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Tito Lucrezio Caro due giovani a bordo di un ciclomotore il cui passeggero, identificato per un 13enne napoletano, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con la lama della lunghezza di circa 8cm.

I due giovani sono stati affidati ai genitori mentre il coltello è stato sequestrato.

Controlli “movida”

Venerdì, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando e Vomero, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli a Chiaia e al Vomero.

Nel corso dell’attività i poliziotti del Commissariato San Ferdinando nelle vie Chiaia, Toledo, dei Mille e nelle piazze dei Martiri e San Pasquale hanno identificato 14 persone e controllato 4 esercizi commerciali, di cui 2 sanzionati per emissione di musica e suoni all’esterno dei locali in violazione della medesima ordinanza.

Infine, gli agenti del Commissariato Vomero a San Martino, nelle piazze Vanvitelli, Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone hanno identificato 52 persone di cui 4 con precedenti di polizia, controllato 14 veicoli, contestato 31 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta e mancata copertura assicurativa nonché rimosso 20 veicoli in sosta vietata.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano