Foto Alessandro Garofalo/LaPresse 10 settembre 2022 Napoli, Italia sport calcio Napoli vs Spezia - Campionato di calcio Serie A TIM 2022/2023 - stadio Diego Armando Maradona Nella foto: Luciano Spalletti allenatore (SSC Napoli); September 10 , 2022 Naples, Italy sport soccer Napoli vs Spezia - Italian Football Championship League A TIM 2022/2023 - Diego Armando Maradona stadium. In the pic: Luciano Spalletti coach (SSC Napoli);

Il Napoli dopo il sofferto successo sullo Spezia guarda il pari dell’Atalata contro la Cremonese e si gode il primato dopo sei giornate, con la migliore differenza reti (13 fatti e 4 subiti) tra le prime. E quindi primato in classifica insieme a Milan e Atalanta e anche un giorno di lavoro in più prima della sfida Champions.

Oggi il club è tornato al lavoro in vista della seconda di Champions League in casa dei Rangers Glasgow che è stata spostata da martedì a mercoledì sera: nel Regno Unito, spiega l’Uefa, la revisione delle date dei match è dovuto “ai forti limiti delle risorse della polizia e organizzative visti gli eventi legati al funerale di Sua Maestà Regina Elisabetta II“. I funerali si terranno il 19 ma oggi il feretro è portato dal castello di Balmoral al palazzo di Holyroodhouse di Edimburgo e da lì martedì verrà portato in aereo a Londra, dove verrà esposto per quattro giorni a partire dal 14 a Westminster Hall.

La concentrazione delle forze dell’ordine è tutta su questo e infatti sono vietati anche i biglietti per i tifosi del Napoli che non potranno andare in Scozia, cosa che accadrà come da regolamento Champions anche per la trasferta del Rangers a Napoli.

Un giorno di concentrazione in più per gli azzurri di Spalletti che giocheranno poi domenica sera contro il Milan, quindi con distanze giuste tra i match. Oggi la squadra è tornata ad allenarsi divisa in due tra chi ha giocato con lo Spezia e chi no. Oltre a Osimhen e Demme, che hanno fatto terapie, fuori anche Lozano che ha, spiega il Napoli, “una sindrome para influenzale” e su cui si attendono anche eventuali risultati del tampone covid. Il turn over resta limitato quindi per Spalletti che punta alla formazione migliore per provare a vincere a Glasgow e mettersi presto sul binario qualificazione prima della sfida tra capoliste a San Siro. I dubbi per i prossimi 180′ restano davanti al posto di Osimhen, con Simeone e Raspadori in ballottaggio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano