Settimana Europea della Mobilità: La FIAB inviata ad cambiare stile di vita

Tante iniziative anche a Napoli che si svolgeranno dal 16 al 24 settembre

21
Settimana Europea della Mobilità La FIAB inviata ad cambiare stile di vita

Settimana Europea della Mobilità: La FIAB inviata ad cambiare stile di vita, rispondere in modo attivo alle sfide energetiche e climatiche. Tante iniziative anche a Napoli nell’ambito nella Settimana Europea della Mobilità (SEM) che in città si svolgerà dal 16 al 24 settembre.

Un’occasione preziosa per tutelare gli spazi dedicati ai ciclisti e abbattere i livelli di inquinamento da smog. “Scegliere la bicicletta come mezzo di trasporto significa prediligere la sostenibilità perché l’uso delle due ruote contribuisce notevolmente ad alleggerire il traffico e ridurre l’inquinamento, ma soprattutto rimette le persone al centro della nostra città”, dice la presidente Fiab Napoli Cicloverdi Teresa Dandolo.

Si parte il 16 settembre con l’evento di promozione del Bike To Work “Chi usa la bici, merita un premio!” in largo Berlinguer, alle ore 16, con la distribuzione di gadget e materiale informativo a chi ritorna a casa in bici dal lavoro.

E, poi, quattro tour culturali per apprezzare le bellezze della città e gli spostamenti in bici, anche fuori Napoli.

Sabato 17 si pedala alla scoperta della Crypta neapolitana, all’interno della quale la Regione, accogliendo una proposta di FIAB Napoli Cicloverdi, realizzerà un passaggio ciclopedonale che condurrà direttamente nel parco Vergiliano a Piedigrotta. Appuntamento ore 9,30 in piazza Dante e visita alle tombe di Virgilio e Leopardi.

Il 18 settembre sarà la volta di una ciclopasseggiata fuori città: “Campi flegrei: tra mito e scienza”, in collaborazione col progetto BlueNIGHTs “Un tocco di blue nella Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori per un uso più sostenibile dell’oceano”. Partenza alle ore 9, da Piazzale Tecchio (ingresso Mostra D’Oltremare).

Il 19 settembre, invece, omaggio al Santo patrono con l’evento “San Gennaro piensece Tu”. Si chiude il 24 con l’evento “Verso il mare a Punta Licosa”.

Dettagli al link:
Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano