Il Comune di Pimonte ha aderito al progetto “Piazza Wifi Italia”, promosso dal ministero dello Sviluppo Economico. L’obiettivo è quello di permettere a tutti i cittadini di connettersi, gratuitamente e in modo semplice, a una rete wifi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.

Il Comune di Pimonte ha aderito al progetto “Piazza Wifi Italia”

Sono sei i punti previsti e riattivati sul territorio pimontese: piazza Roma, casa comunale; piazza Roma, museo multimediale; via Madonnina, presidio Asl; via Franche, scuola plesso Franche; via Santo Spirito, scuola media; via Nuova Tralia, parco giochi. Per usufruire del servizio, bisogna scaricare l’app Wifi.Italia dal cellulare; registrarsi, creare un account e seguire la procedura; configurare la rete Wifi.Italia.it; cercare la rete più vicina attraverso la mappa o l’elenco e, infine, connettersi e navigare gratis.

Diffusione dei servizi pubblici digitali

Intanto il Comune di Pimonte ha ottenuto finanziamenti per 121.922 euro e 155.234 euro dal Dipartimento per la trasformazione digitale. “La richiesta di finanziamento – afferma il sindaco Francesco Somma – fatta la scorsa primavera dalla precedente amministrazione comunale, segna per la nostra comunità un passo in avanti per lo sviluppo e la diffusione dei servizi pubblici digitali. Numerose altre richieste di finanziamento sono state effettuate dai nostri uffici proprio in questi giorni, allo scopo di offrire ai cittadini di Pimonte servizi più smart, inclusivi ed efficienti”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano