Patriarca a Montecitorio, nel pomeriggio la conferma. Cascone la sostituirà in Regione

Gaetano Cimmino: "Vince la squadra; vince la competenza; vince il territorio; vince il senso di appartenenza". Appena saranno protocollate le dimissioni di Patriarca, Cascone entrerà in Consiglio Regionale

159

Annarita Patriarca ha vito la sua sfida e siederà tra i banchi della maggioranza alla Camera dei Deputati. Lunga l’attesa coronata dalla bella notizia dell’elezione solo nel pomeriggio di oggi. A trent’anni di distanza dal padre Francesco, esponente di spicco della Democrazia Cristiana, Annarita Patriarca porterà ancora un po’ di Campania a Montecitorio.

I primi risultati la davano sconfitta per una manciata di voti nel collegio uninominale di Castellammare-Torre del Greco, opposta al candidato dei 5 Stelle, Gaetano Amato. Del resto tutta la provincia di Napoli, sicuramente abbagliata dal miraggio del reddito di cittadinanza, ha premiato i 5 Stelle con 7 seggi su 7 negli uninominali.

Ma poi la svolta e l’ufficialità nel pomeriggio: la vittoria elettorale viene dalla candidatura nel listino proporzionale di Napoli, dietro Antonio Tajani, a sua volta eletto all’uninominale di Velletri.

La consigliera regionale di Forza Italia riesce quindi a raggiungere un risultato importante per il territorio stabiese, che avrà alla Camera tra i variegati banchi dell’opposizione anche  Gaetano Amato e Carmen Di Lauro con il Movimento di Conte.

Con questa sofferta elezione l’esponente di Forza Italia lascerà il posto in consiglio regionale che spetterà di diritto al primo dei non eletti della tornata regionale, l’ex sindaco di Santa Maria la Carità Franco Cascone.

Dai social giunte subito il commento, i complimenti e l’imbocca al lupo sia alla neo parlamentare che al neo onorevole regionale, da parte dell’ex sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino: “Vince la squadra; vince la competenza; vince il territorio; vince il senso di appartenenza.

Tutti requisiti che un parlamentare ed un consigliere regionale devono avere. Grazie a tutti coloro che hanno creduto in questo progetto politico partito ormai diversi anni fa: senza di voi nulla di questo sarebbe stato possibile. Un risultato straordinario.

Auguri ad Annarita Patriarca, nuova deputata di Forza Italia e auguri a Franco Cascone, che prenderà il suo posto in Consiglio regionale.

Ai miei amici, in bocca al lupo: ascolteranno i territori e porteranno a Roma ed in Regionale le istanze dei cittadini come mai è stato fatto prima d’ora“.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano