San Giuseppe Vesuviano/Terzigno. Associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico e armi: i Batti non erano un clan di camorra, ma i giudici di secondo grado condannano comunque 14 presunti appartenenti alla presunta e nuova consorteria criminale dell’hinterland Vesuviano.

E’ quanto infatti sancito ieri, nel primo pomeriggio, dalla IV Sezione della Corte di Appello di Napoli. La pena più alta – nonostante un forte “sconto” di 5 anni ottenuto in aula – è stata inflitta a carico di Alfredo Batti: difeso dagli avvocati Gennaro De Gennaro e Antonio Del Vecchio, Alfredo Batti rappresentava, secondo i pm, il leader indiscusso e capo promotore della nuova “famiglia” criminale dedita sopratutto allo spaccio di droga. Otto anni, poi, ad Alan Cristian Batti, 6 anni e 8 mesi di galera per Giuseppina Batti.

I 76 anni di carcere inflitti ieri in Tribunale – per l’accusa – rappresentano l’epilogo di un’associazione a delinquere spietata: dedita al narcotraffico e disposta quasi a tutto, anche alla detenzione illecita di micidiali armi da fuoco, per ingrossare gli affari sporchi dei cosiddetti Milanesi del Vesuviano. In questo modo, con l’appellativo dè i Milanesi, sono infatti conosciuti a San Giuseppe Vesuviano e Terzigno, i fratelli Batti: Alan Cristian e Alfredo, nati a Milano, considerati gli eredi del capostipite Salvatore Batti, quest’ultimo legato tempo fa alla Nco di Raffaele Cutolo.

Secondo gli inquirenti, il leader della nuova e feroce famiglia criminale era Alfredo Batti. Per lui, in primo grado, era arrivata una condanna a 20 anni di carcere con interdizione perpetua dai pubblici uffici. Ai fratelli Luigi e Alan Cristian, invece, sarebbe stato demandato il controllo delle illecite attività di spaccio sia a Ottaviano che a San Giuseppe. Di seguito, tutte le condanne in Appello.

Ambrosio Salvatore  6 anni 9 mesi

Auriemma Angelo  7 anni

Batti Alan Cristian  8 anni

Batti Alfredo  15 anni

Batti Giuseppina  6 anni 8 mesi

Boccia Tommaso Gabriele  4 anni 6 mesi

Carbone Davide  6 anni 11 mesi

Chirico Giovanni  7 anni

Cutolo Mario  1 anno 4 mesi

Fabbrocini Mario Nunzio  4 anni 1 mese

Guastafierro Vincenzo  5 anni

Izzo Gennaro  4 anni

Sorrentino Cristian  5 anni 8 mesi

Tufano Michele  7 anni 8 mesi

Salvatore Piro

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano