Juve Stabia, tre punti d’oro contro il Picerno. Le Vespe conquistano tre punti d’oro battendo il Picerno per 1-0 al Menti. Match winner è stato Mignanelli con un eurogol nella ripresa che ha rotto gli equilibri della partita.

Gli stabiesi soffrono e stringono i denti e alla fine hanno la meglio contro un Picerno coriaceo, organizzato e tignoso che vale sicuramente più degli attuali 5 punti in classifica.

La Juve Stabia, dopo un primo tempo in sordina, ha messo la freccia nella ripresa rintuzzando gli attacchi dei lucani alla ricerca del pareggio.

Con questa vittoria in gialloblu’ si proiettano nelle zone nobili della classifica e sabato prossimo saranno impegnati in trasferta a Taranto.

La partita

Partenza sprint della Juve Stabia che al 2′ con Maggioni di testa va vicino al vantaggio: il suo colpo di testa da azione d’angolo incoccia la traversa e poi il portiere ospite sventa sulla linea di porta.

Al 9′ cross da sinistra su offensiva del Picerno, testa  di De Cristofaro in area piccola e Barosi para d’istinto di piede.

Nel finale di tempo al 44′ ci prova Reginaldo in area stabiese,  Barosi blocca a terra il tiro.

A inizio ripresa al 3′ Bentivegna in area lucana colpisce debolmente di testa sprecando una favorevole occasione.

Al 22′ passa la Juve Stabia: gran tiro di Mignanelli di sinistro che si insacca all’incrocio, dopo azione da calcio d’angolo. Al 33′ Barosi para alla grande su Diop in area.

Nel finale il Picerno tenta il tutto per tutto alla ricerca del pareggio. Gerardi dal limite spreca una buona occasione con la barriera che devia in corner il tiro.

La Juve Stabia capitalizza il gol di Mignanelli e porta a casa un successo ottenuto con cinismo e tanto cervello nell’amministrazione della gara contro un avversario determinato.

Sala stampa

In sala stampa mister Colucci ha elogiato la prestazione di tutta la squadra,nonostante qualche difficoltà nel primo tempo. Per il mister bisogna migliorare passo dopo passo e l’obiettivo resta la salvezza in primis.

Mister Longo del Picerno è invece rammaricato, visto che nel primo tempo il Picerno ha avuto alcune occasioni propizie non sfruttate. La differenza l’ha fatta l’eurogol di Mignanelli per la Juve Stabia.

Juve Stabia, tre punti d'oro contro il Picerno
Nella foto a sinistra il mister Colucci. Nella foto a destra il mister Longo.

Tabellino

JUVE STABIA (4-3-3): Barosi 7; Maggioni 6.5 Cinaglia 6 Caldore 6.5 Mignanelli 7.5; Scaccabarozzi 6 Gerbo 6 (28′ st Maselli 6) Altobelli 6; Silipo 6 (28’st D’Agostino 6) Pandolfi 6 (45′ st Tonucci sv) Ricci sv (22′ pt Bentivegna 6.5). All.: Colucci 6.5 .

AZ PICERNO (4-3-3): Crespi 5.5; Allegretto 6 De Franco 6 Garcia 6 Monti 6; Kouda 6.5 (14′ st D’Angelo 5.5) De Ciancio 6 (36′ st Dettori sv) De Cristofaro 6.5 (27′ st Diop 6) ; Golfo 5.5 Reginaldo 6 (14′ st Gerardi 5)  Esposito 5.5 (27′ st Santarcangelo 5) . All.: Longo 6.

Arbitro: Lovison di Padova 5.5. Marcatori: 22′ st Mignanelli (JS). Ammoniti: Kouda (P), De Ciancio (P) , Cinaglia (JS), Monti (P), D’Agostino (JS). Note: spettatori 2000 circa. Recupero: 3′ pt-5′ st . Angoli: 6-3.

Domenico Ferraro

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano