Nel segno dello Sport e della tradizione, venerdì 6 gennaio 2023, alle ore 11.00, torna al Circolo Nautico Posillipo, come ogni anno, l’appuntamento con il Cimento invernale nelle limpide acque posillipine. Come di consueto il tradizionale tuffo dell’Epifania è aperto a tutti, alle Socie e ai Soci del Sodalizio rossoverde, e a quanti vorranno prendervi parte, per brindare tutti insieme all’anno nuovo. Prima del tuffo in mare, sarà letta la “Preghiera del Cimento”, scritta nel 1999, dall’amico e compianto cimentista Maurizio Tortora e poi, al termine dell’evento, saranno consegnate Coppe alle cimentiste e ai cimentisti meno giovani, nonché medaglie a tutti i partecipanti.

Saranno presenti, tra gli altri, il Presidente del Circolo Nautico Posillipo, Aldo Campagnola e il vice Presidente, Filippo Smaldone.

Per le informazioni e per le iscrizioni rivolgersi alla portineria del Circolo Nautico Posillipo in Via Posillipo 5, telefono 081 5751282, anche la mattina stessa del Cimento.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePerché stare a contatto con la natura ci rende felici?
SuccessivoIl Covid torna ad uccidere: due vittime accertate a Gragnano
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.