Se siete alle prese con un bagno piccolo, sapete già quanto è difficile dover fare i conti con una metratura ridotta, in una stanza fra le altre cose importantissima per il nostro benessere. In ogni caso, esistono diverse soluzioni d’arredo, che consentono di ottimizzare quel poco di spazio che abbiamo a disposizione, ma senza per questo rinunciare al comfort. Ecco dunque alcune idee da prendere in considerazione, quando si cerca di sfruttare al meglio un bagno piccolo.

No alla vasca, sì alla cabina doccia

Se l’obiettivo è quello di sfruttare al meglio un bagno con uno spazio limitatissimo, è meglio installare una cabina doccia al posto di una vasca standard. In questo modo si ottiene un sistema per cogliere i canonici due piccioni con una fava: da un lato potremo contare su un comfort essenziale, dall’altro ridurremo l’ingombro sulla superficie calpestabile. Poi, per aggiungere una marcia in più alla comodità e al relax, è possibile dare uno sguardo a queste cabine doccia idro online ad ottimi prezzi, per evitare una spesa eccessiva, e per poter godere dell’idromassaggio.

Eliminare il disordine e fare decluttering

Prima di apportare qualsiasi modifica, date un’occhiata a ciò che è attualmente presente nel vostro bagno e sbarazzatevi delle cose superflue. Lo scopo è creare un’atmosfera rilassante e priva di disordine. Di conseguenza, è importante disfarsi di oggetti come gli asciugamani in più, i cosmetici scaduti e tutto il “ciarpame” che non produce vantaggi, pur occupando dello spazio che potremmo sfruttare in altri modi più funzionali.

Specchi per far sembrare la stanza più ampia

Uno dei consigli migliori è il seguente: optare per uno specchio grande, in modo da creare un effetto di espansione visiva, così da ottenere una percezione degli spazi maggiore per via della luce riflessa. Tuttavia, se questo non è possibile, si possono comunque installare 2 o 3 specchi di dimensioni inferiori, per ottenere un risultato simile. Inoltre, per aumentare questo effetto, si consiglia di dipingere le pareti di un colore chiaro, come nel caso del bianco.

Sfruttare la verticalità del bagno

I bagni piccoli hanno una risorsa spesso sottovalutata, ovvero la possibilità di sfruttare lo spazio in verticale, per poter ottenere di più dalla superficie calpestabile. A tale scopo, si possono installare mensole o scaffali alle pareti, per riporre tutti gli articoli da toilette, e impilare gli elettrodomestici come la lavatrice e l’asciugatrice. Esistono inoltre molti organizer che possono essere a loro volta sovrapposti, così da poter risparmiare sull’ingombro.

Altri consigli per arredare un bagno piccolo

Invece di piegare gli asciugamani e di riporli su scaffali o armadi, dove occuperanno dello spazio prezioso, è possibile appenderli a ganci o barre apposite. In questa maniera, libereremo centimetri e gli asciugamani potranno essere raggiunti molto più rapidamente. Inoltre, per mantenerli organizzati in modo che siano gradevoli esteticamente, si possono utilizzare accessori di design. Infine, vale la pena di considerare la possibilità di installare dei sanitari sospesi. Questi complementi non solo aiutano a risparmiare spazio, ma rendono più semplici le pulizie e aggiungono un tocco di stile prezioso.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano