Slot: giocatore vince €120.000 su Getes of Olympus

Un residente della provincia di Avellino è riuscito ad accaparrarsi la fantastica cifra proprio giocando ad uno dei titoli più famosi di Pragmatic

102

Si sa che il casinò online di Betway è la casa di tanti giochi di questo genere ma quando si porta a  casa una somma così cospicua, una menzione d’onore è semplicemente un dovere!

Proprio così, perché un residente della provincia di Avellino è riuscito ad accaparrarsi la bellezza di 120 mila euro, e lo ha fatto giocando ad uno dei titoli più famosi di Pragmatic, ovvero la slot Gates of  Olympus.

Il fortunato vincitore ha iniziato l’anno nel migliore dei modi, su questo non v’è alcun dubbio, ma diciamo che, la scelta di questa slot machine lo ha premiato fino in fondo.

Gates of Olympus: la slot machine sulle divinità dell’antica Grecia

Un viaggio nell’antica Grecia alla scoperta delle figure mitologiche che hanno scritto la letteratura classica. Così si presenta Gates of Olympus, una slot machine sviluppata da Pragmatic Play che mette in primo piano nientepopodimeno che Zeus, dio del cielo e del tuono, nonché padre di tutti gli dei.

Il tema delle divinità del passato è sfruttato spesso dalle slot, perché i personaggi narrati tra miti e leggende sono estremamente caratterizzati e si rivelano soprattutto popolari. A distinguere maggiormente questa slot nello specifico, però, è la presenza di simboli Multiplier e di una modalità Free Spin con moltiplicatore incrementale, che conferiscono ulteriori soluzioni di vincita al giocatore.

In Gates of Olympus il richiamo alle atmosfere dell’Olimpo non manca mai. La sensazione è costantemente quella di trovarsi in cima al monte degli dei per onorare una sfida epica. D’altronde, se ottenuto di fronte a Zeus, qualsiasi risultato può essere considerato più che legittimo.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteRavello, selezione di 6 operatori volontari di servizio civile da impegnare al Comune
SuccessivoMassa Lubrense: giovane precipita dal Ponte dell’Annunziata e muore
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio. Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità. Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.