Tragedia nel cuore di Gragnano, bimba di 8 anni muore dopo un incidente stradale: intera comunità in lutto

Tragedia nel cuore di Gragnano: una bimba di 8 anni è morta dopo un incidente stradale in scooter. Il dramma, che lascia una comunità in lutto e una famiglia distrutta, nella serata di ieri. Una bambina di soli 8 anni di nome Serena è stata coinvolta in un tragico incidente stradale avvenuto in via Pasquale Nastro. Le cause sono ancora da ricostruire. Al lavoro gli agenti della polizia municipale di Gragnano, agli ordini del comandante Alfonso Mercurio.

Tragedia nel cuore di Gragnano, bimba di 8 anni muore dopo un incidente stradale

Subito dopo l’incidente, alcuni passanti sono accorsi per prestare soccorso alla piccola Serena, che è stata immediatamente trasportata all’ospedale “Santobono” di Napoli. Nonostante gli sforzi dei medici e degli operatori sanitari, le sue condizioni sono rapidamente peggiorate. Nella notte, purtroppo, il cuoricino di Serena ha smesso di battere, portando alla tragedia finale.

Intera comunità in lutto

La notizia della morte della piccola Serena ha gettato una profonda ombra sulla comunità di Gragnano. La sua giovane vita è stata spezzata in un attimo, lasciando una famiglia distrutta dal dolore e un’intera comunità in lutto. Le autorità locali stanno attualmente indagando sulle circostanze che hanno portato a questo tragico incidente stradale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteFesta della Luce, arte e sapori, nuovo evento a Liveri: sabato 8 luglio ospite della serata l’artista Dolcenera
SuccessivoBoscoreale, lo speronano con l’auto e rischiano di ucciderlo: è bullismo. Due giovanissimi arrestati per tentato omicidio
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.