Boscoreale, al via il Centro Servizi Socioeducativo per i più piccoli

Attività di doposcuola, giochi e socialità fino al 29 dicembre per 50 bambini della città

Boscoreale, al via il Centro Servizi Socioeducativo per i più piccoli

E’ partito ufficialmente ieri il servizio socioeducativo territoriale per i bambini delle fasce da 3 a 14 anni. Il sindaco Pasquale Di Lauro e l’assessore alle politiche sociali Ida Trito hanno tagliato il nastro insieme ai bambini che usufruiranno del servizio per le prossime settimane. Il Centro, ospitato all’interno dei locali della Sala Book del Museo del Parco Nazionale del Vesuvio in via Le Corbusier, sarà attivo fino al 29 dicembre 2023. Circa 50 i bambini che potranno fare attività educative, sociali ed educative seguiti da una squadra di operatori tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì.

“Siamo felici che nella nostra città parta un nuovo servizio per quello che le nostre famiglie hanno di più prezioso, ossia i nostri bambini – affermano il sindaco Di Lauro l’assessore Ida Trito – è un progetto che coniuga una duplice funzione, educativa e sociale, a supporto della genitorialità della nostra città. Verrà messo a disposizione un servizio trasporto per consentire alle famiglie residenti nei quartieri più lontani dal Museo, come ad esempio zona Marchesa, Marra e Cangiani, di poter comunque usufruire del servizio”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano