Nocera Superiore ricorda Salvo D’Acquisto nella cappella di Santa Filomena

Al termine dell'incontro, l'avvocato Raffaella Ferrentino, già vicesindaco di Nocera Superiore, donerà all'Arma dei Carabinieri il quadro raffigurante Santa Filomena

“Nei secoli fedele. Un martirio fatto di fede”. Questo il titolo dell’incontro, previsto domani 29 novembre 2023 alle 10.30 presso la cappella di Santa Filomena a Nocera Superiore (via Taverne 2), per ricordare la figura del martire Salvo D’Acquisto, vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri Reali.

Al termine dell’incontro, l’avvocato Raffaella Ferrentino, già vicesindaco di Nocera Superiore, donerà all’Arma dei Carabinieri il quadro raffigurante Santa Filomena.

“È con profonda emozione e devozione – ha detto la Ferrentino – che mi unisco a voi oggi per ricordare il martire Salvo D’Acquisto, un vicebrigadiere coraggioso dell’Arma dei Carabinieri Reali. La cappella di Santa Filomena, a Nocera Superiore, è il luogo perfetto per commemorare il sacrificio di Salvo D’Acquisto, un esempio di coraggio e lealtà che continua a ispirare generazioni. La sua storia è un richiamo costante ai valori fondamentali della nostra società, tra cui l’onore, il dovere e la dedizione al servizio.

Al termine di questo incontro significativo, sarà un onore per me donare il quadro raffigurante Santa Filomena all’Arma dei Carabinieri, simbolo tangibile della nostra gratitudine per il loro impegno continuo nel mantenere la sicurezza e la giustizia nella nostra comunità. Possa questo gesto modesto contribuire a preservare la memoria di Salvo D’Acquisto e a sostenere l’importante lavoro dell’Arma”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, Centrale: reagisce al controllo e accoltella due poliziotti. Arrestato un 33enne
SuccessivoPnrr, Piscina Comunale: via libera realizzazione parcheggio interrato a Vico Equense
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.