A Gragnano il Teatro Enogastronomico il 16 ed il 17 dicembre

L’evento si svolgerà in via Pasquale Nastro ed è parte dell’iniziativa “Il Natale Siamo Noi”, presentata dall’amministrazione del sindaco Nello D’Auria

A Gragnano il Teatro Enogastronomico il 16 ed il 17 dicembre: un momento di profonda riflessione storica e umana

A Gragnano si rivivono le tradizioni enogastronomiche: dal 16 al 17 dicembre va in scena uno dei tanti appuntamenti natalizi previsti dal Comune, il Teatro Enogastronomico. L’evento si svolgerà in via Pasquale Nastro ed è parte dell’iniziativa “Il Natale Siamo Noi”, presentata dall’amministrazione del sindaco Nello D’Auria. Essa comprende una serie di eventi appositamente creati per far vivere a pieno il clima natalizio alla città.

A Gragnano il Teatro Enogastronomico il 16 ed il 17 dicembre

Il Teatro Enogastronomico proporrà in chiave folcloristica e culturale le abitudini gastronomiche e di costumi della Gragnano del dopoguerra, sarà un momento di profonda riflessione storica e umana. L’opportunità per i giovani di percepire le difficoltà che hanno dovuto affrontare le persone e per i più anziani di riguardare con un occhio di commozione al difficile ma pur sempre nostalgico periodo della loro infanzia.

Il sindaco D’Auria vuole lanciare fortemente le festività natalizie a Gragnano: “Siamo pronti per il Natale. Abbiamo già pubblicato alcune immagini su ciò che accadrà nel periodo natalizio in tutti gli angoli della città. Avremo una pluralità di eventi”. L’amministrazione sta operando costantemente per attirare quante più persone possibile durante le festività natalizie.

Un momento di profonda riflessione storica e umana

Nel presentare l’evento del Teatro Enogastronomico il sindaco ha dichiarato: arte, cultura, tradizione ed eccellenze del territorio trovano la loro sintesi perfetta nel Teatro Enogastronomico organizzato dal Comune di Gragnano e dalla Pro Loco di Gragnano per le giornate del 16 e 17 dicembre. L’evento si svolgerà in via Pasquale Nastro a partire dalle ore 19. E per l’occasione la strada diventerà il palcoscenico, nel quale respirare la quotidianità dell’epoca storica del dopoguerra.

I visitatori saranno coinvolti in maniera attiva tra spettacoli musiche e danze, ma avranno soprattutto l’occasione di approfondire e assaporare tantissime specialità enogastronomiche. Uno spettacolo a cielo aperto in cui l’arte del teatro e la promozione dei prodotti del territorio si sostengono a vicenda per regalare a tutti i partecipanti un’esperienza innovativa. Due giorni intesi e ricchi di emozioni per diffondere sempre più l’atmosfera natalizia nella nostra Città”.

Michele Mercurio

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano