Nasce l’Associazione Commercianti di Gragnano

Ieri in aula consiliare la firma dell’atto costitutivo. Il sindaco: "Un momento storico"

Nasce l’Associazione Commercianti di Gragnano: ieri in aula consiliare la firma dell’atto costitutivo. Il sindaco:

Ieri, in aula consiliare, c’è stata la firma dell’Atto costitutivo dell’Associazione Commercianti Gragnano”. Il sindaco Nello D’Auria ha commentato: “È un momento storico per Gragnano: l’Associazione dei Commercianti sarà un perno fondamentale per lo sviluppo del territorio”.

Nasce l’Associazione Commercianti di Gragnano

L’accordo tra i commercianti gragnanesi per la creazione di un’associazione rappresenta un passo cruciale per il continuo sviluppo del tessuto socio-economico della città. Le attività dei piccoli commercianti sono minacciate dai centri commerciali e soprattutto dai giganti dell’e-commerce. Molte persone, specialmente i giovani, preferiscono ormai acquistare online.

L’obiettivo della nascita dell’associazione è quello di rilanciare le piccole attività in un mondo sempre più competitivo e in rapida evoluzione. I commercianti gragnanesi hanno deciso di unire le forze e di sostenersi reciprocamente. In un mercato dominato dai giganti del web, le piccole attività hanno bisogno di sostegno per sopravvivere. I commercianti gragnanesi hanno ben compreso che l’unione fa la forza.

Ieri in aula consiliare la firma dell’atto costitutivo

Il periodo difficile della pandemia da Covid-19 aveva messo in ginocchio molte attività. Sebbene nell’ultimo anno si sia registrata una ripresa, la verità è che le piccole attività commerciali rischiano di scomparire se non adeguatamente tutelate. Lo stile di vita delle persone è cambiato profondamente, con sempre più persone che preferiscono acquistare direttamente da casa. Nel 2023 gli italiani hanno speso 53,2 miliardi di euro online, registrando un aumento del 13% rispetto al 2022. Questa tendenza è in crescita costante dal 2020.

Per sopravvivere, le piccole attività devono adattarsi a questi cambiamenti e comprendere le nuove abitudini dei consumatori. È importante sapersi promuovere efficacemente, utilizzando adeguatamente gli strumenti dei social media. Tuttavia, è essenziale rivolgersi a esperti per evitare danni irreparabili, poiché un uso sbagliato dei social media può arrecare gravi conseguenze.

Michele Mercurio

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano