Piano di Sorrento, ritrovo di soggetti pericolosi: sospesa l’attività

Il provvedimento è stato emesso dall'autorità di pubblica sicurezza, sulla base delle segnalazioni e delle proposte dei Carabinieri

Piano di Sorrento, era un ritrovo di soggetti pericolosi e pregiudicati: sospesa un'attività del centro. I controlli dei Carabinieri proseguiranno

Questa mattina a Piano di Sorrento, i Carabinieri della locale stazione hanno notificato un decreto di sospensione dell’attività commerciale ai sensi dell’articolo 100 del Tulps, che prevede la sospensione per 15 giorni dell’attività del locale in questione.

Piano di Sorrento, era un ritrovo di soggetti pericolosi e pregiudicati

Il provvedimento è stato emesso dall’autorità di pubblica sicurezza, sulla base delle segnalazioni e delle proposte dei Carabinieri, dopo una serie di controlli svolti dal giugno 2019 al gennaio 2024. Questi controlli hanno permesso di individuare il locale come luogo abituale di ritrovo di persone pregiudicate e pericolose per l’ordine pubblico.

Sospesa un’attività del centro. I controlli dei Carabinieri proseguiranno

La sospensione dell’attività commerciale è un provvedimento necessario per mettere un freno alle attività illegali che possono essere perpetrate in quei luoghi. I controlli dei Carabinieri proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteTragedia sul lavoro a Caserta, muore un operaio 26enne di Volla
SuccessivoAgli Scavi di Pompei la Giornata nazionale del Paesaggio
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.