Napoli, disastro traffico nel weekend. Catello Maresca: “Assurdo”

"Vorrei ricordare al nostro caro primo cittadino, che ha la fortuna di vivere a Nola, dove gli amministratori sono capaci, che qui noi napoletani dobbiamo andare a lavorare la mattina"

“Stamattina il sindaco Manfredi e la sua allegra amministrazione hanno deciso di farci una bella sorpresa, strade improvvisamente chiuse e traffico in tilt. Vorrei ricordare al nostro caro primo cittadino, che ha la fortuna di vivere a Nola, dove gli amministratori sono capaci, che qui noi napoletani dobbiamo andare a lavorare la mattina.

Napoli, disastro traffico nel weekend

Accompagniamo i figli a scuola e abbiamo cose più serie da fare che non una gara di macchine per cui il Comune ha anche concesso 100mila euro di contributo ed esenzioni varie, tra cui incredibilmente proprio quella per pagare i vigili urbani”. Così in una nota Catello Maresca consulente della Commissione Bicamerale per le questioni regionali.

Catello Maresca: “Strade improvvisamente chiuse, comprese arterie di collegamento fondamentali”

“Se il sindaco vuole organizzare grandi manifestazioni, ce lo faccia sapere prima e soprattutto eviti di farlo quando si lavora e chiudendo arterie di collegamento fondamentali. E poi gli suggeriamo di chiedere consigli ai suoi colleghi nolani, o di nominarsi qualche altro bel consulente riccamente ricompensato, come sta facendo per tutte le altre cose pressoché inutili che ha messo in piedi”, ha concluso Maresca.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteGiugliano, amianto in un fondo agricolo: sigilli ad un terreno
SuccessivoGragnano: uso improprio dei contrassegni di disabilità, 80 verbali
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.