Jet da Positano a Sorrento sbanda e imbarca acqua: feriti alcuni passeggeri

Una volta a Sorrento, i passeggeri sono stati sbarcati, alcuni presentavano ferite lievi e contusioni

Jet da Positano a Sorrento sbanda e imbarca acqua: feriti alcuni passeggeri

Incidente in mare in Costiera: un jet in viaggio tra Positano e Sorrento sbanda e imbarca acqua, alcuni passeggeri sono rimasti feriti.

Nella serata di ieri, martedì 30 aprile, una nave della Positano Jet, con a bordo circa 80 passeggeri, è rimasta coinvolta in un incidente in mare. Secondo una prima ricostruzione, nel momento del doppiaggio di Punta Campanella, il comandante ha virato ad alta velocità a dritta tanto che l’imbarcazione è sbandata su di un lato imbarcando acqua dai finestrini aperti, rischiando addirittura di scaraventare in mare alcuni passeggeri, trattenuti a stento da chi in quel momento si trovava seduto.

Una volta a Sorrento, i passeggeri sono stati sbarcati, alcuni presentavano ferite lievi e contusioni, e assistiti dal personale sanitario. Il jet è poi ripartito per fare rientro a Positano.

La Procura ha disposto la denuncia in stato di liberà per il comandante rintracciato dai carabinieri e sottoposto anche al test alcolemico e antidroga. Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica di quanto avvenuto da parte del personale della Capitaneria di Porto.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano