Lettere, aveva in casa oltre un chilogrammo di esplosivo: arrestato

Durante la perquisizione della sua casa, i militari hanno rinvenuto e sequestrato ben 10 ordigni esplosivi non classificati

Lettere, aveva in casa oltre un chilogrammo di esplosivo: arrestato 29enne. Il blitz dei Carabinieri nell'abitazione dell'uomo

A Lettere i Carabinieri della stazione di Piano di Sorrento hanno posto sotto custodia Tommaso Di Riso, 29 anni, per detenzione illegale di ordigni esplosivi. Di Riso, già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di una quantità significativa di esplosivo nella sua abitazione.

Lettere, aveva in casa oltre un chilogrammo di esplosivo: arrestato 29enne

Durante la perquisizione della sua casa, i militari hanno rinvenuto e sequestrato ben 10 ordigni esplosivi non classificati, per un peso totale di 1 chilo. La situazione ha richiesto l’intervento degli artificieri del comando provinciale di Napoli, i quali hanno operato con grande prudenza per garantire la sicurezza dell’area prima di recuperare l’esplosivo.

Il blitz dei Carabinieri nell’abitazione dell’uomo

L’arrestato è stato quindi trasferito nel carcere di Poggioreale, dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria per ulteriori indagini e procedimenti legali. Le indagini proseguiranno per fare piena luce sulla situazione e accertare eventuali complicazioni o connessioni criminali.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli: maschere, mefisti, armi e droga, maxi sequestro dei Carabinieri
SuccessivoCastellabate, 13esima edizione della Festa del Pescato di Paranza
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.