Il sostegno alle famiglie e ai genitori lavoratori deve essere una priorità delle amministrazioni comunali, ne è convinto il candidato sindaco del centrodestra a Castellammare di Stabia, avvocato Mario D’Apuzzo, che interviene sull’argomento. “Sulla questione degli asili nido, dobbiamo assolutamente scongiurare la destinazione ad uso commerciale delle strutture comunali, come gli asili nido Carducci e Martucci di Castellammare di Stabia”, ha dichiarato D’Apuzzo. “È fondamentale che questi spazi restino dedicati ai nostri bambini, per evitare di gravare ulteriormente sulle famiglie con potenziali costi aggiuntivi”.

L’avvocato D’Apuzzo ha sottolineato l’impegno della futura amministrazione di centrodestra nel garantire che gli asili nido comunali non vengano destinati ad altri usi. “Con la nostra amministrazione, faremo in modo che questi asili nido siano ulteriormente potenziati, grazie a una visione di sviluppo dei servizi dedicati ai bambini, agli anziani e alle persone con disabilità”, ha aggiunto.

D’Apuzzo ha evidenziato come l’amministrazione lavorerà per migliorare l’assistenza domiciliare e garantire che i diritti delle persone e delle famiglie del territorio siano rispettati. “Potenziando i servizi per gli anziani, i minori e le persone con disabilità, ci impegniamo a costruire una città più inclusiva e attenta ai bisogni di tutti i suoi cittadini”, ha concluso.

E in tema di giovani e famiglie, l’amministrazione ha anche previsto di incentivare iniziative di coworking.

“Come sempre – ha detto Mario D’Apuzzo – anche per questi aspetti del nostro programma ci siamo ispirati alle reali esigenze della cittadinanza e invito tutti i cittadini a continuare a partecipare attivamente alla vita politica della città e a sostenerci in questa sfida. Solo con l’impegno e la partecipazione di tutti possiamo realizzare il cambiamento che Castellammare di Stabia merita. Insieme possiamo costruire un futuro migliore per la nostra comunità”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, un vero arsenale e 3,5 chili di droga in garage a via Epomeo. In manette 35enne
SuccessivoTorre del Greco: tre strutture sportivo-laboratoriali inaugurate in tre giorni
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.