Brusciano: esercizio abusivo attività di giochi e scommesse: due persone denunciate

Difatti, gli agenti hanno rinvenuto sia ricevute di gioco riconducibili a due distinti conti on line che denaro contate per un ammontare di 1260 euro

Brusciano: esercizio abusivo attività di giochi e scommesse: due persone denunciate

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Acerra con personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno controllato un esercizio commerciale a Brusciano.

Gli operatori hanno riscontrato la presenza di diverse apparecchiature informatiche accertando che alcune di esse erano adibite alla raccolta fisica di scommesse mediante l’utilizzo di conti di gioco intestati a terzi al fine di raccogliere abusivamente le scommesse dagli avventori all’interno del locale, realizzando, pertanto, un’illegittima intermediazione nella raccolta delle scommesse.

Difatti, gli agenti hanno rinvenuto sia ricevute di gioco riconducibili a due distinti conti on line che denaro contate per un ammontare di 1260 euro.

Per tali motivi, il gestore ed il titolare dell’attività sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo di attività di giuoco e scommesse; mentre il locale è stato sottoposto a sequestro.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano