Torre del Greco, Mercatorre in versione serale: sabato 15 e domenica 16 giugno

L’evento mira a promuovere l'artigianato locale e a sensibilizzare sul tema della sostenibilità e del riuso

Torre del Greco, Mercatorre in versione serale: sabato 15 e domenica 16 giugno

Ritorna l’immancabile appuntamento di Mercatorre, attesissima data, ormai, simbolo della città di Torre del Greco

Espositori, Street food, Street Art, intrattenimento musicale, giochi – e molto altro ancora – ritornano sabato 15 e domenica 16 giugno, dalle 17:00 alle 24:00.

Come da tradizione, espositori ed esibizioni si concentreranno presso l’area esterna della Stecca all’interno dei Molini Meridionali Marzoli.

Anche per questa XIII edizione si rinvigoriranno le unicità del territorio, nel cuore pulsante della nostra città – gioiello incastonato tra mare e Vesuvio.

Mercatorre è una vetrina per compratori e venditori; quest’evento è divenuto un’occasione di scambio unica anche per le comunità limitrofe – nel segno di un’osmosi imponente.

In un’atmosfera familiare e accogliente, accompagnati da buona musica e buon cibo, possiamo scoprire un’ampia varietà di articoli artigianali, mobili, utensili da collezione, abbigliamento, pezzi unici e rarissimi.

Il programma include spettacoli e attività culturali, da non perdere; la zona industriale storica di Torre del Greco sarà animata da attività adatte a giovani e famiglie. Tra stand artigianali e retro, street food, animazione per bambini, musica sarà impossibile non lasciarsi trascinare dal clima gioioso e avventuroso dell’occasione.

L’iniziativa è organizzata da Stecca e CoBar, con l’obiettivo di attirare non solo i residenti ma anche turisti e appassionati, valorizzando uno dei luoghi simbolici di Torre del Greco.

L’evento mira a promuovere l’artigianato locale e a sensibilizzare sul tema della sostenibilità e del riuso.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano