Con il quarto podio conseguito ai Criterium Giovanili Regionali sui 6 disputati i ragazzini terribili della Boxe Vesuviana, Maria Annunziata e Luigi Lettieri, nella categoria Allievi si qualificano per la fase Nazionale che si disputerà a Roseto degli Abruzzi dal 21 al 23 giugno.

Podio di bronzo anche per la coppia nella categoria Canguri, Luigi D’Apice e Paolo Leveque, che per un soffio non riescono a qualificarsi per la fase Nazionale.

Non sta nella pelle il Tecnico, l’ex Campione Salvatore Annunziata: “Seguo questi giovanissimi da due anni, ma oggi sono particolarmente felice anche perché a premiare i vincitori, tra cui mia figlia Maria, è stato il Presidente del Comitato Campano Rosario Africano e girandomi indietro ricordo che premiò anche me per un titolo disputato e vinto, nel vederlo premiare mia figlia mi fa ben sperare per il futuro.

Voglio comunque abbracciare tutti i bambini e le famiglie che seguono i propri figli e credono al Progetto di crescita tramite il Pugilato Educativo che trasmettiamo”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteScrutatrice denunciata per abbandono seggio: “La paga è troppo bassa”
SuccessivoTorre del Greco: tre quintali di rifiuti ripescati in mare con Spazzapnea
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.